Introduction

TOUR “LAGO DI LEDRO E VAL DI CONCEI”

TOUR “LAGO DI LEDRO E VAL DI CONCEI”

TOUR “LAGO DI LEDRO E VAL DI CONCEI”

Percorso breve
Tuor classico da foto ma sempre molto stimolante tra storia e paesaggi mozzafiato.
Lasciamo Riva del Garda per dirigerci veso sud su strada statale per circa 500mt dove ci attende “la strada del Ponale” un must per i bikers che frequentano i sentieri del Garda Trentino e punto di partenza per la nostra salita verso la Valle di Ledro.
Costruita attorno al 1850 con un progetto ardito, fino a pochi anni fà rappresentava l’unico collegamento diretto con la Valle di Ledro. Dopo alcuni anni di abbandono il tracciato è stato recuperato e riconsegnato agli escursionisti che a piedi o in mountainbike possono percorrerlo alla scoperta di scorci incredibili a picco sul Lago di Garda.
Il fondo è quasi interamente sterrato, con brevi tratti asfaltati nelle vecchie gallerie. La salita viene affrontata con una pendenza leggera e costante, ma le soste non saranno fatte per riposare quanto per ammirare il fantastico panorama circostante.
Man mano che pedaliamo passiamo dalla macchia mediterranea in una dimensione sospesa tra storia e natura ad un paesaggio prealpino del Lago di Ledro.
Costeggiando la sua sponda meridionale ci dirigiamo verso l’abitato di Pieve di Ledro dove potremmo fare una piacevole sosta per gustare una buona pizza, piatti tradizionali, un gelato o solamente per farci baciare dal sole stando sdraiati in spiaggia.
Continuiamo a costeggiare ill lago fino a Molina di Ledro, dove imboccheremo il sentiero che ci condurrà a Riva del Garda.
Difficoltà: 3 su 5
Punto più alto: 670mt slm
Dislivello: +605mt
Distanza: 30-35 km
Tempo: ½ giornata (4-5 ore)

Percorso completo
… alla fine del lago ci dirigeremo verso Bezzecca, paese principale della valle e celebre per la Battaglia di Bezzecca nel 1866 tra le truppe austriache e quelle italiane al comando di Garibaldi.
La piccola differenza di altitudine che da qui in avanti troveremo e le dolci pendenze rendono questo tratto di percorso facile e meno impegnativo.
Il polmone verde della Valle di Ledro, in Val Concei, è prevalentemente coperto da alberi e può vantare l’albero più antico della valle, un enorme faggio, che dà il nome al vicino rifugio punto di sosta e ristoro dove gustare piatti tipici e fatti in casa come strangolapreti o cervo con polenta.
Il rientro avverrà nella profumata pineta per poi proseguire su strada secondaria fino all’abitato di Pieve di Ledro. Da qui costeggeremo la sponda settentrionale del lago fino a Molina di Ledro, dove tempo permettendo ci possiamo concedere un bagno rigenerante.
Il rientro a Riva del Garda, da qui in poi sarà sullo stesso tracciato fatto all’andata.
Difficoltà: 3,5 su 5
Punto più alto: 971mt slm
Dislivello: +1050mt
Distanza: 47-52 km
Tempo: 1 giornata (5-8 ore)

Per info costi e disponibilità +39 349 8849504